Mer, 25 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Gualtieri sul RistoriTer: 1,5 miliardi in più per il fondo

Le nuove misure per far fronte all’emergenza

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri si è espresso positivamente sul nuovo decreto RistoriTer, che aumenta di un miliardo e mezzo di euro le risorse già disponibili a sostegno delle imprese.

«Il fondo consente di finanziare in modo automatico, rapido ed efficiente, le misure di ristori destinate alle categorie costrette a chiudere – ha spiegato il ministro sui social – nelle Regioni che cambiano di fascia a causa della recrudescenza del virus».

La dotazione complessiva sale a 1,84 miliardi. Soldi che servono a erogare i contributi a fondo perduto e a finanziare il credito di imposta sugli affitti commerciali, il congedo parentale e il bonus baby sitter.

«Le risorse provenienti dal nuovo scostamento di bilancio, pari a 8 miliardi, serviranno a rafforzare le misure di sostegno economico – prosegue Gualtieri – a partire dal rinvio delle nuove scadenze tributarie, per i settori più colpiti da qui alla fine dell’anno, attraverso un decreto RistoriQuater che sarà adottato subito dopo il voto del Parlamento». Il nuovo decreto sarebbe già pronto, e Gualtieri assicura che il Governo non si fermerà finché non sarà passata la crisi.

«Con la Legge di Bilancio e il Recovery Plan – conclude Gualtieri – predisponiamo un’ambiziosa strategia di rilancio e di trasformazione dell’Italia incentrata su investimenti, lavoro, welfare e istruzione, e orientata all’innovazione, alla sostenibilità, alla coesione e all’equità».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Decreto Ristori ter, approvato il testo dal Cdm: aiuti per altri due miliardi

Ti potrebbe interessare anche:

L’Ue firma l’accordo sui vaccini anche con Moderna
Si tratta del sesto contratto ufficiale che la Commissione europea sottoscrive con …
Covid, Speranza annuncia: “il 2 dicembre presento il piano vaccini”
"L'acquisto sarà centralizzato" «Dobbiamo resistere ancora per alcuni mesi ma il Covid …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: