Mer, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Banco Desio, arriva l’accordo con i sindacati per 100 esuberi volontari

Calano le uscite, inizialmente previste a 125. Rimane invariato il premio aziendale. In futuro nuove assunzioni

Scende a quota 100 il numero totale di esuberi che Banco Desio metterà in atto. E’ stato raggiunto un accordo con i sindacati First Cisl, Uilca e Unisin grazie al quale si è scesi dalla quota di 125 inizialmente prevista.

Gli esuberi saranno tutti volontari attraverso il Fondo di solidarietà. «La banca “si impegna a stabilizzare i lavoratori con contratto a tempo determinato e a effettuare, entro la fine del 2023, nuove assunzioni in modo da garantire un rapporto di uno a due tra entrate e uscite. Ai dipendenti che faranno richiesta di aderire al Fondo di solidarietà sarà riconosciuta una cifra pari a quella che la banca avrebbe dovuto versare alla previdenza complementare», si legge in una nota.

Per quanto riguarda il Premio Aziendale (VAP) l’importo resta quello previsto nel 2020, “con un margine di oscillazione legato alla variazione dell’utile operativo, in ogni caso non inferiore al 10% per l’erogazione in forma di welfare aziendale e al 20% per quella in contanti”.

«Si tratta di un accordo sicuramente positivo – sostiene il segretario nazionale della First, Mauro Incletolli – che risolve criticità presenti da tempo e testimonia la volontà delle parti di impostare corrette relazioni sindacali».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Fed, prima uscita dell’era Biden: confermato supporto, tassi invariati
La banca centrale americana ha concluso il meeting sulla politica monetaria Come …
Ue, dagli accordi di libero scambio boom di incassi per l’agroalimentare
Entro il 2030 le cinque intese concluse da Bruxelles porteranno a un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: