Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccino, il rischio del ritardo nelle Regioni

In Lombardia ci sono 13 ospedali e istituti individuati per la conservazione del vaccino

Secondo un carteggio tra Regione e ministro della Salute in Lombardia sono stati scelti 13 fra ospedali ed istituti di cura in cui conservare l’antidoto anti-coronavirus una volta che sarà scelto ed individuato.

Il rischio però, nonostante la previdenza delle Regioni, è che si verifichi un ritardo nello stoccaggio perché, finché non sarà scelto il tipo di vaccino, le strutture stesse non potranno prepararsi alla conservazione. Il problema è stabilire l’ingombro, le dimensioni e il numero di vaccini che i frigoriferi dovrebbero contenere, ma anche la temperatura: i gradi a cui bisognerebbe conservare le dosi, nel caso si trattasse del vaccino di Pfizer o di altri.

di: Micaela FERRARO

FOTO: AGI

LEGGI ANCHE: AstraZeneca, il suo vaccino è sempre più nella bufera. L’azienda ammette: “Richiede studi ulteriori”

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro Usa, +210.000 nuovi posti a novembre, molto meno delle attese
Il tasso di disoccupazione Usa è sceso a novembre dal 4,6% al …
Infanzia, Draghi: “in arrivo il 70% di posti nido in più con il Pnrr”
Verranno ristrutturati almeno mille edifici per ampliare l'offerta del tempo pieno con …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: