Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Eurozona, S&P stima un rimbalzo del Pil nel 2021 nonostante le restrizioni

Migliora anche il dato per l’Italia

L’economia dell’Eurozona rimbalzerà nel 2021 nonostante i lockdown e le recenti restrizioni. È quanto scrivono gli esperti di S&P Global Ratings che presentano le previsioni macroeconomiche per il prossimo anno.

Nel dettaglio, gli economisti dell’agenzia di rating si attendono che il Prodotto interno lordo della zona euro si ridurrà del 7,2% nel 2020 prima di rimbalzare del 4,8% nel 2021.

Per quanto riguarda l’Italia il Pil si avvia a chiudere l’anno a -8,7%, un dato leggermente migliore rispetto alla previsione formulata a ottobre (-8,9%).

Questo però non deve farci adagiare sugli allori. Per l’agenzia di rating infatti l’estensione del sostegno alle politiche fiscali e monetarie, nonché il loro coordinamento, sarà fondamentale per riavviare l’economia dal 2021 in poi e la BCE dal canto suo non avrà altra scelta che mantenere i suoi tassi di interesse più bassi a lungo ed estendere i suoi acquisti di asset fino alla fine del 2021. Non solo, dovrà adottare una politica accomodante almeno per tutto il 2023.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari chiude in ribasso. Maglia nera dell’Europa
In ribasso tutta l'Europa Piazza Affari chiude la festa dell'Immacolata in ribasso. …
Titoli di Stato: Spread Btp-Bund balza a 135 punti
Si teme una stretta della Bce Non solo la Fed, anche la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: