Dom, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Aziende, i Millennials preferiscono le Tech

I giovani tra i 24 e i 39 anni sono il target di punta del momento per le imprese

I Millennials sono tutti i nati tra il 1981 e il 1996, e oggi hanno un’età compresa tra 24 e 39 anni: occupano il 35% della forza lavoro globale ed è possibile immaginare che entro il 2025 la percentuale salga fino ad arrivare al 75%.

Anticipato questo appare chiaro che essere un’azienda a prova di millennial è un requisito importante, ad oggi, per chi offre posizioni lavorative e vuole attirare talento. Great Place to Work, una società di consulenza specializzata nell’analisi di clima aziendale ed employer branding, ha pubblicato la classifica Best Workplace for Millennials 2020, in cui sono elencate le aziende migliori in cui lavorare, a detta quantomeno degli interessati.

La prima cosa che si nota, scorrendo l’elenco, è che a spadroneggiare sono le aziende IT: al primo posto infatti si trova la Bendings Spoons S.p.A., azienda di Information technology e software, seguita dalla Casavo, Proptech e immobiliare, e da R-Everse, che si occupa di servizi professionali e di ricerca e selezione.

Subito sotto il podio ci sono Zeta Service, Mia-Platform che è un’altra azienda IT, e Webranking che si occupa di media e servizi internet online.

A seguire, si entra nel settore manifatturiero con Unox Spa Italia, e nel settore trasporti con Sixt.

Cisco Systems Italia si trova in 12esima posizione, seguito da American Express Italia, Mars e, per ultimo al 15esimo posto, la catena alberghiera Hilton.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Sky e Mediaset puntano alla Champions
Dopo Amazon, le due emittenti si aggiudicano i pacchetti dei diritti audiovisivi …
Deliveroo guarda alla Borsa dopo il nuovo finanziamento
Durable Capital Partners e Fidelity Management & Research Company hanno chiuso il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: