Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Jeckerson, chiude l’azienda di jeans bolognese

Era nata nel 1995 dalla passione per il golf dei fratelli Chionna. L’anno scorso aveva chiuso il bilancio con quasi quattro milioni di perdite. Il fallimento è stato dichiarato dopo che il Tribunale ha rigettato la domanda di concordato

E’ fallita la Jeckerson, l’azienda di jeans made in Bologna nata nel 1995 dalla passione per il golf dei fratelli Chionna. Purtroppo a nulla sono valsi i tentativi di rilancio del marchio che nel 2018 ha lanciato la linea J Jeans, destinata ai centri commerciali, ed ha stretto un accordo di licenza con il gruppo comasco Canepa per la distribuzione di una linea mare.

Lo scorso anno l’azienda, controllata dal 2008 dal fondo inglese Stirling Square Capital, ha chiuso il bilancio con quasi quattro milioni di perdite e ha chiesto l’ammissione al concordato preventivo in continuità al tribunale di Bologna ma la domanda è stata rigettata.

Ora la palla è in mano al Curatore nominato dal Tribunale che dovrà ripagare i debiti e cercare di vendere il marchio. Sono 20 i negozi sparsi in tutta Italia, più il magazzino di via del Fonditore, a Bologna. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: