Sab, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lotteria degli scontrini: adeguare il registratore di cassa con i bonus statali

Molti degli esercenti non sono ancora pronti, ecco quanto costa fare gli aggiornamenti

La lotteria degli scontrini è partita, ma molti negozi italiani non si sono ancora dotati di un parco macchine adeguato (ne abbiamo parlato qui). Per adeguare il proprio registratore gli esercenti possono usufruire di due crediti d’imposta: un bonus per acquistarne uno nuovo e un altro da spendere per l’adeguamento di quello già di proprietà.

Questo è necessario perché, chi vuole partecipare alla lotteria, deve chiedere al negoziante di abbinare il proprio codice allo scontrino che sta per battere, e quindi il commerciante deve leggere il codice lotteria tramite un lettore ottico che deve essere collegato al registratore telematico, come accade in farmacia con il tesserino sanitario. Dopodiché il lettore trasmetterà i dati all’Agenzia delle Entrate.

Tutti i registratori possono essere adeguati, però bisogna fare affidamento al fornitore per verificarne le modalità. I due bonus messi a disposizione dallo Stato coprono il 50% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 250 euro in caso d’acquisto e fino a un massimo di 50 euro in caso di adattamento.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus antiplastica, tutto quello che c’è da sapere
È un contributo fino a cinque mila euro per agevolare la riduzione …
Asta record per la Guikas Collection, battuta a 40 milioni
Tra le vetture vendute da RM Sotheby's anche la Ferrari 250 GT …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: