Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Facebook, è di nuovo caos: denuncia dell’antitrust negli Usa

La FTC e 48 Stati fanno causa per pratiche anticoncorrenziali

Con l’acquisizione di Instagram e di Whatsapp, la Facebook Inc. avrebbe infranto le norme sulla concorrenza. È questa l’accusa che la Federal Trade Commission statunitense ha mosso al colosso di Mark Zuckerberg, unitamente a una coalizione di 48 Stati Usa guidati dalla procuratrice di New York Letitia James.

Le nuove cause antitrust aperte contro Facebook sono due, ma il gigante dei social media non è nuovo a questo tipo di problematiche legali. fonti della Cnbc avevano riportato che almeno 20 Stati erano pronti a fare causa dopo che un rapporto pubblicato ad ottobre aveva portato alla luce alcune e-mail che dimostravano come l’acquisizione di Instagram sarebbe stata ultimata per neutralizzare una minaccia competitiva (ne abbiamo parlato qui).

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Cybersecurity: cinque libri per comprenderla
I consigli di lettura di Money per chi ha compreso l'importanza del …
Henry il dinosauro, a Milano all’asta a dicembre
La base partirà da 250-280 mila euro, l'esemplare appartiene alla famiglia degli …

Un commento su “Facebook, è di nuovo caos: denuncia dell’antitrust negli Usa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: