Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Rientro a scuola il 7 gennaio. Conte: “massima flessibilità”

Il premier spiega che ci sarà la didattica a distanza almeno al 50%

Flessibilità è la parola d’ordine per il rientro a scuola. A dirlo è il premier Giuseppe Conte, che spiega che a gennaio sarà necessario ripartire con la didattica a distanza almeno al 50% per le scuole superiori, soprattutto per riuscire a gestire il trasporto pubblico ed evitare ritorsioni. «Ho raccomandato perché ci sia un’apertura differenziata scuola per scuola e paese per paese – ha detto il premier in un’intervista a Porta a Portac’è un tavolo dei ministri da giorni per coordinarsi» (leggi qui).

Conte è poi tornato nuovamente sui due temi caldi della politica delle ultime ore: i vaccini e il Recovery plan. Se i primi sono “un segnale di speranza“, il secondo è un grosso banco di prova per il Governo che non può più essere rimandato. «Non dobbiamo indugiare – ha detto Conte – abbiamo l’obiettivo di chiudere entro l’anno il documento di aggiornamento sullo stato dell’arte».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Vendita di moto e scooter: a novembre +16% dal 2019
Il dato mensile conferma il trend positivo del 2021 I dati sulle …
Polizza obbligatoria per sciare, Assoutenti: “settimana bianca diventa un salasso”
Le multe per chi è sprovvisto di assicurazione vanno dai 100 ai …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: