Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Superbonus 110%, il condomino moroso non ne ha diritto

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la maxi circolare interpretativa

È arrivata la nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate contenente le risposte ai requisiti, sempre molto numerosi, che cittadini, imprese e professionisti si sono posti nel corso delle settimane relativamente al superbonus 110%.

Il documento si sofferma sui temi più dibattuti e sulle novità introdotte dal decreto Agosto, con particolare riferimento all’ambito condominiale. Nelle 83 pagine della circolare sono contenute le spiegazioni circa l’accesso autonomo dall’esterno, le modifiche sul quorum ridotto, necessario per le maggioranze condominiali (leggi qui), le precisazioni in merito alle asseverazioni dei tecnici che devono essere riferite esclusivamente alle parti condominiali. E una specifica importante viene fatta sul caso del condomino moroso.

In quest’ultimo caso, il condomino debitore che non ha versato le quote condominiali, non solo non ha diritto al Superbonus ma l’amministratore non è nemmeno tenuto a comunicargli alcun dato in merito ai lavori nelle parti comuni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Superbonus, si lavoro alla proroga fino ad inizio 2023

Ti potrebbe interessare anche:

Francia, rivista al ribasso la crescita degli occupati nel terzo trimestre
Il mercato del lavoro ha registrato un incremento dello 0,4% degli occupati che si …
Giappone, rivisto al ribasso il Pil: -0,9% nel terzo trimestre a causa del Covid
Il dato è superiore al -0,8% della stima preliminare diffusa a metà …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: