Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

A Natale tutti più buoni: ecco le iniziative benefiche dei vip

Negli Usa la cantante Beyoncé dona 500 mila dollari alle famiglie a rischio sfratto mentre da noi Lapo Elkann regala 450 mila euro a più bisognosi di Italia, Portogallo e Israele

Le celebrità di tutto il mondo diventano i babbi natale delle persone più bisognose. Beyoncé, Rihanna, Jessica Alba, solo per citarne alcune, hanno messo a disposizione parte del loro patrimonio per aiutare i bisognosi vittime della pandemia negli Usa.

Beyoncé, attraverso il suo ente benefico BeyGood, ha donato 500 mila dollari a sostegno di chi sta rischiando di rimanere senza un tetto dopo la scadenza del 26 dicembre della moratoria federale che provocherà pignoramenti ipotecari e sfratti di locazione. E’ stata la stessa cantante ad annunciare la sua opera di bene tramite il suo sito web personale dove sono elencati anche gli altri contributi che la sua fondazione ha devoluto ai più bisognosi durante la pandemia, compreso un fondo Small Business Impact.

A casa nostra, invece, si fa il nome di Lapo Elkann che ha deciso di donare 450 mila euro alle famiglie più bisognose di Italia, Portogallo e Israele in questo periodo così complicato per la pandemia. Il rampollo di casa Agnelli, presidente di Fondazione Laps, ha fatto la sua offerta nell’ambito della nuova iniziativa internazionale di solidarietà #ourduty che Lapo Elkann ha avviato lo scorso novembre con la fondazione da lui creata nel 2016. «Il Natale è un momento in cui tutti meritano serenità e calore umano – dice Lapo Elkann. – Con il mio gesto voglio contribuire nel mio piccolo a far sentire il mio affetto e la mia vicinanza ai più fragili».

Il denaro, si legge in una nota della Fondazione, verrà impiegato per l’acquisto di generi di prima necessità che saranno messi a disposizione di Croce Rossa e Banco Alimentare in Italia, di Cruz Vermelha Portuguesa e di Banco Alimentar in Portogallo e di Latet in Israele.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/EPA-AUTORE: JIMMY MORRISON

Ti potrebbe interessare anche:

Ue, svolta sui rider: verso l’assunzione di quattro milioni come dipendenti
La proposta della Commissione sarà presentata domani Bruxelles prepara la grande rivoluzione …
Francia, rivista al ribasso la crescita degli occupati nel terzo trimestre
Il mercato del lavoro ha registrato un incremento dello 0,4% degli occupati che si …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: