Lun, 18 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vax Day, dal cinema alla televisione gli appelli dei personaggi famosi

Sorrentino, Arbore, fino all’architetto Fuksas: le voci levate in difesa del vaccino

Sono moltissime le voci che in queste ore si stanno levando in difesa del vaccino anti-covid per contribuire alla campagna e diffondere tra gli italiani ma non solo, tra i cittadini di tutto il mondo, la giusta informazione in modo da assicurare una vaccinazione di massa, che possa portare alla tanto agognata immunità di gregge.

Dal mondo del cinema, il regista premio Oscar Paolo Sorrentino spiega che intende vaccinarsi non appena sarà possibile: «non c’è nulla di più indispensabile per un essere umano – assicura – della salute e della libertà. Il vaccino è la nostra speranza per ritrovare entrambe».

Anche Renzo Arbore cerca di dare una risposta a chi ha sollevato dubbi e obiezioni: «io sono pronto, prontissimo – ha detto – da figlio di medico e da 80enne che ha la saggezza per i problemi della salute, sarò tra i primi a fare il vaccino». E poi aggiunge: «bisogna fidarsi, e diffidare delle fake news».

Anche l’architetto Massimiliano Fuksas si esprime contro il dissenso: «vaccinarsi è giusto, in famiglia siamo pronti – spiega, e poi prosegue: – coinvolgerò anche i collaboratori del mio studio e i tanti giovani che lavorano per noi. È giusto che tutti si convincano, è la strada per uscire dall’incubo del covid».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

La Camera vota la fiducia al Governo Conte: 321 sì
Il presidente del consiglio Conte ha più della maggioranza assoluta alla Camera. …
Cashback, tutte le novità nella app Io
Tra i miglioramenti i pagamenti senza Pin e commissioni Dal primo gennaio …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: