Sab, 16 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Confcommercio, ecco le date dei saldi. Slitteranno?

C’è la possibilità di un rinvio causa covid in alcune Regioni

Confcommercio ha rilasciato il calendario provvisorio con le date di partenza dei saldi, ma le vendite promozionali potrebbero slittare in alcune Regioni a causa dell’emergenza pandemica e dell’istituzione delle zone rosse per i prossimi giorni.

Stando a quanto stabilito fino a oggi, si dovrebbe partire il due di gennaio in Valle d’Aosta, Molise e Basilicata, il quattro in Abruzzo e Campania, il cinque in Sardegna e Campania. Il 9 dovrebbe partire l’Umbria, mentre il Lazio ha fissato la data il 12. Il 16 si comincia nelle Marche e nella Provincia autonoma di Bolzano, mentre a fine mese si inseriscono la Liguria, il 29, e il 30 Emilia Romagna, Toscana e Veneto. Unica eccezione i comuni turistici della Provincia autonoma di Bolzano che dovranno attendere il 13 febbraio.

Tuttavia non si tratta di date definitive, perché soprattutto nelle Regioni in cui le vendite promozionali sono in partenza prima della fine delle festività, potrebbe slittare tutto al rientro dalla zona rossa, in modo da evitare di dover far chiudere le saracinesche ai negozianti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pfizer, il piano per ridurre il ritardo nella consegna
L'annuncio: "torneremo al calendario iniziale di distribuzione dal 25 gennaio" Dopo le …
Cgia, con i ristori la copertura per le perdite è del 7%
Sono 29 miliardi a fronte di 432 miliardi di mancati incassi Secondo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: