Sab, 23 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, la GB posticipa la riapertura delle scuole al 18 gennaio

Il provvedimento di Boris Johnson varrà per gli istituti siti nelle zone più critiche. Il Governo estende i lockdown locali

Il premier britannico Boris Johnson ha annunciato durante una conferenza stampa la decisione del Governo britannico di posticipare la riapertura delle scuole, perlomeno in quelle zone del Paese in cui la situazione per il covid è più preoccupante. «Il comitato scientifico ci ha assicurato che la prima dose di vaccino protegge contro gli effetti peggiori del coronavirus e comincia a fare effetto in quattro o cinque settimane – ha detto – quindi abbiamo deciso di somministrare la prima dose al maggior numero di persone possibile e poi la seconda dopo tre mesi». Le scuole riapriranno pertanto il 18 gennaio e non più il 7.

Nel frattempo il ministro della Sanità Matt Hancock ha esteso le restrizioni da lockdown locali del “tier 4” anche alle Midlands e ad altre aree dell’Inghilterra, oltre alla già bloccata Londra. Nella giornata di ieri, il Governo britannico ha annunciato l’approvazione del vaccino prodotto da AstraZeneca, nuovo alleato dopo Pfizer contro la pandemia (leggi qui).

Stando ai dati del Governo il picco dei morti è salito a 981, con più di 50 mila contagi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Riunioni di condominio: con le tele-assemblee cambiano le regole
Adesso basta il consenso della maggioranza La legge è intervenuta diverse volte …
Covid, Rt sotto l’1: Lombardia e Sardegna tornano arancioni
Le peggiori questa settimana sono Molise e Sicilia L'Istituto superiore della sanità …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: