Sab, 16 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa 2020, respinta l’azione legale per costringere Pence a ribaltare il voto

Sfuma l’occasione per Donald Trump. La decisione del giudice del Texas: “i promotori non hanno titolo per l’azione legale”

Per ribaltare il risultato delle presidenziali americane che hanno visto la vittoria dello sfidante Joe Biden contro Donald Trump, un deputato repubblicano, Louie Gohmert, insieme ad alcuni compagni di partito, aveva presentato nelle scorse settimane un’istanza per costringere Mike Pence a cambiare i voti del collegio elettorale il prossimo 6 gennaio, quando proprio Pence presidierà la sessione del Congresso che deve ratificare l’esito delle elezioni.

Tuttavia secondo il giudice che ha analizzato il caso, i promotori dell’iniziativa, Gohmert e i colleghi, non hanno titolo per l’azione legale. Pertanto la causa è stata respinta. Una spintarella fuori dalla porta della Casa Bianca per Trump?

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pfizer, il piano per ridurre il ritardo nella consegna
L'annuncio: "torneremo al calendario iniziale di distribuzione dal 25 gennaio" Dopo le …
Cgia, con i ristori la copertura per le perdite è del 7%
Sono 29 miliardi a fronte di 432 miliardi di mancati incassi Secondo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: