Gio, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fca-Psa, è conto alla rovescia per la nascita di Stellantis

Le assemblee dei due gruppi automobilistici si riuniranno oggi per approvare la fusione

Manca davvero pochissimo ormai alla nascita di Stellantis. Nel primo pomeriggio di oggi si riuniranno infatti le assemblee dei due maggiori colossi dell’automobile, Fca e Psa, per approvare un matrimonio che, alle quotazioni attuali, unisce il gruppo italiano e quello francese in una maxi fusione da 44 miliardi di capitalizzazione a fine 2020.

Le riunioni avverranno a porte chiuse a causa del Covid e dalla fusione nascerà appunto Stellantis che sarò quotato a New York, Milano e Parigi.

Il voto degli azionisti sarà un passaggio cruciale in vista dell’operazione che FCA e PSA Peugeot prevedono di chiudere entro il primo trimestre, convinte che l’Antitrust europeo darà il proprio via libera al matrimonio grazie anche agli aggiustamenti messi in campo dai due gruppi su diversi fronti, a partire da quello dei veicoli commerciali leggeri. Lo scorso dicembre, infatti, la Commissione europea ha autorizzato la proposta di fusione a condizione che sia subordinata al pieno rispetto degli impegni offerti dalle due società (ne abbiamo parlato qui).

Il primo azionista di Stellantis sarà Exor, la holding della famiglia Agnelli-Elkan, poi la famiglia Peugeout con il 7,2% seguita dallo Stato francese al 6,2% e dai cinesi di Dongfeng al 5,6%.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Irlanda, l’isola di Great Blasket assume una coppia di gestori per cottage
L'annuncio è stato condiviso su Twitter, l'idea è di assumere due custodi …
Pensioni 2021, le novità con la legge di bilancio
Pensionamento anticipato con l'Ape sociale, l'opzione donna e le misure che seguiranno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: