Mer, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Spagna, nel 2020 crolla il turismo a causa delle restrizioni: a novembre -90% di presenze su base annua

I turisti hanno speso il 91% in meno rispetto ad un anno fa

In Spagna crolla il turismo. Secondo l’Istituto nazionale di statistica del Paese (Ine) gli arrivi di turisti internazionali sono diminuiti del 90% su base annua a novembre, dopo che le autorità hanno imposto nuove restrizioni ai viaggi per frenare l’aumento delle infezioni da Coronavirus. Ovviamente anche le spese vacanziere sono crollate: i turisti hanno infatti speso il 91% in meno a novembre rispetto allo stesso mese di un anno fa.

Facendo un bilancio generale nei primi 11 mesi dell’anno circa 19 milioni di turisti stranieri hanno visitato la Spagna, il 78% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Streaming, 2020 anno d’oro per Netflix: con le restrizioni sfonda 200 milioni di abbonati
Per il futuro il colosso prevede un aumento di nuovi utenti di …
Guai per Eni, Enel e Sen: l’Antitrust le multa per 12,5 milioni di euro per fatture non dovute
L'Autorità ha accertato l'ingiustificato rigetto delle istanze di prescrizione biennale presentate dagli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: