Lun, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Alleanza Hyundai-Apple per lo sviluppo di un’auto elettrica. Ed i titoli schizzano a +20% alla borsa di Seoul

Per il momento le trattative sono allo stadio iniziale, niente è stato ancora deciso

Si torna a parlare di una Apple car. La casa automobilistica sudcoreana Hyundai Motor ha annunciato di aver intavolato trattative iniziali con il colosso di Cupertino per lavorare insieme alla produzione di una auto elettrica. «Sappiamo che Apple ha avviato discussioni con diversi produttori globali di auto, inclusa Hyundai Motor. Visto che le trattative si trovano allo stadio iniziale, niente è stato ancora deciso», ha riferito alla Cnbc Chery Kang, portavoce di Hyundai.

Di una potenziale alleanza tra Hyunday ed Apple aveva parlato qualche ora prima il quotidiano economico sudcoreano Korea Economic Daily, che aveva riportato indiscrezioni secondo cui Apple avrebbe suggerito la collaborazione, portando Hyundai Motor a considerare i termini di un eventuale accordo. L’articolo aggiungeva che la proposta aveva per oggetto sia la produzione di un’auto elettrica che lo sviluppo di una batteria, e che il veicolo avrebbe potuto essere lanciato nel 2027.

Immediata la reazione dei titoli del gruppo Hyundai, volati alla borsa di Seoul: Hyundai Motor ha messo a segno un rally del 20,63%, Hyundai Wia ha fatto + 24,72%, Hyundai Mobis + 22,17% e Hyundai Glovis +2,76%.

I titoli dell’affiliata Kia Motors, secondo produttore di auto in Corea del Sud, sono balzati dell’11,90% mentre il titolo Apple, che aveva già beneficiato settimane fa di indiscrezioni sulla produzione di una Apple Car, è salito nell’afterhours dello 0,58%, dopo il balzo del 3,41% della sessione della vigilia.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ADRIAN BRADSHAW

Ti potrebbe interessare anche:

Bancomat, i prelievi allo sportello verso la modifica della tariffa?
Per il momento si tratta di un'ipotesi al vaglio delle autorità Chi …
Vaccini, Israele inizia la somministrazione agli adolescenti. Chiuso l’aeroporto di Ben Gurion
L'obiettivo è riattivare il sistema scolastico in presenza. Obbligo di test Pcr …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: