Ven, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Porto di Trieste, la Germania si prende il terminal Plt

La società Hamburger Hafen und Logistik diventerà prima azionista con una quota del 50,01%. L’attività partirà a febbraio

La Germania si prende il porto di Trieste. È stata perfezionata l’acquisizione, annunciata lo scorso 29 settembre, del terminal multifunzionale Piattaforma Logistica Trieste da parte della società Hamburger Hafen und Logistik (Hhla) che diventerà prima azionista con una quota del 50,01%.

L’infrastruttura opererà d’ora in poi sotto il nome Hhla Plt Italy e dovrebbe iniziare le operazioni a febbraio. Mancano solo l’approvazione del Consiglio dei ministri italiano e l’adempimento delle ultime procedure formali, dopo di ché il nuovo terminal potrà partire sotto la guida tedesca.

Le ambizioni sono grandi. «Insieme ai nostri partner italiani e ai nostri dipendenti vogliamo rendere la Hhla Plt Italy un importante hub meridionale all’interno della nostra rete portuale e intermodale», ha detto Angela Titzrath, amministratrice delegata di Hhla.

Il terminal di Hhla Plt Italy è situato all’interno della zona franca di Trieste e dispone di una
superficie complessiva di 27 ettari. Nella parte settentrionale viene gestito in prevalenza il traffico di carico generale e vengono forniti servizi logistici. Nella zona meridionale è in costruzione il nuovo cuore del terminal che si occuperà del il traffico container e ro-ro.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Irlanda, l’isola di Great Blasket assume una coppia di gestori per cottage
L'annuncio è stato condiviso su Twitter, l'idea è di assumere due custodi …
Pensioni 2021, le novità con la legge di bilancio
Pensionamento anticipato con l'Ape sociale, l'opzione donna e le misure che seguiranno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: