Lun, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Jeckerson, l’azienda di jeans bolognese ha chiuso ma i capi continueranno ad essere prodotti e distribuiti

C&S, player leader per la confezione di capi moda, conferma la piena continuità delle collezioni con questo marchio

Nulla cambia nella pratica per il marchio Jeckerson. Com’è noto l’azienda di jeans made in Bologna, nata nel 1995 dalla passione per il golf dei fratelli Chionna, ha dichiarato fallimento dopo che il Tribunale ha rigettato la domanda di concordato (ne abbiamo parlato qui), ma ora buone notizie arrivano da C&S, leader per la produzione e la commercializzazione di capi di abbigliamento per la moda, che ha assicurato continuità per un brand così iconico e storico.

L’azienda, principale licenziataria del marchio Jeckerson in Italia e in Europa per questa e future stagioni, ribadisce infatti che non ci sarà alcuna ripercussione sulla produzione e distribuzione dei capi con questa firma. «Quella che ci lega a Jeckerson è una storia di eccellenza iniziata tanto tempo fa – ha affermato il
gruppo C&S. – Ci occupiamo delle loro collezioni da più di 15 anni, da ben prima di diventare licenziatari del marchio. Oggi come allora, il nostro impegno è volto alla valorizzazione di tutto il patrimonio di qualità e di stile che da sempre caratterizza il brand».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bancomat, i prelievi allo sportello verso la modifica della tariffa?
Per il momento si tratta di un'ipotesi al vaglio delle autorità Chi …
Vaccini, Israele inizia la somministrazione agli adolescenti. Chiuso l’aeroporto di Ben Gurion
L'obiettivo è riattivare il sistema scolastico in presenza. Obbligo di test Pcr …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: