Lun, 18 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Saldi, al via domani nel Lazio e a Roma. L’allarme di Confcommercio: “attesi 90 milioni di incassi in meno rispetto allo scorso anno”

Nel Lazio già chiusi 11 mila esercizi a causa del Covid

Al via domani, per la prima volta in un giorno infrasettimanale, i saldi invernali a Roma e nel Lazio.

Negozi e grandi catene sono già su piazza con pubblicità e cartelli ammaliatori che promettono anche sconti fino al 70%, ma sul commercio tradizionale pesa quello online che secondo Confcommercio sarà scelto da un 13,7% di consumatori in più rispetto allo scorso anno.

E se l’obiettivo è rimpolpare un po’ le casse che piangono miseria soprattutto dopo le pesanti perdite del Natale con molti giorni di chiusura a causa del Covid, le previsioni per i primi e si spera ultimi saldi invernali dell’era Covid in realtà sono con il segno meno: Confcommercio stima infatti che rispetto allo scorso anno nelle casse degli esercenti romani mancheranno circa 80/90 milioni con una spesa a famiglia di 254 euro, 70 in meno rispetto al 2020.

Purtroppo la crisi legata al Covid ha già provocato la chiusura di 11 mila esercizi in tutto il Lazio e gli sconti di fine stagione non sembrano risollevare la situazione. L’unica nota positiva è che la Regione sarà in zona gialla almeno fino a venerdì e quindi i negozi e i centri commerciali potranno rimanere aperti fino alle 21. Ma le persone in questi giorni lavorano e non avranno molto tempo per andare in giro a caccia dell’offerta migliore.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ ANGELO CARCONI

Ti potrebbe interessare anche:

Dichiarazione dei redditi 2021, tutti i bonus che modificano le detrazioni
L'Agenzia delle entrate ha aggiunto nuovi modelli per il 730, la Certificazione …
Alberghi, la ripartenza post-covid inizia dal format
Il futuro delle strutture ricettive sembra ancora lontanissimo ma il mondo del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: