Sab, 23 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Catalfo, ecco il piano per il 2021: “bisogna rafforzare le politiche attive del lavoro ed incrementare gli ammortizzatori sociali”

“Il reddito di cittadinanza è stata una misura importante”

«Le risorse del Recovery Plan destinate alle politiche del lavoro ammontano a 12,6 miliardi di euro» Lo ha detto il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, in occasione della presentazione del “Rapporto sul Mercato del lavoro e la contrattazione 2020” del CNEL. I soldi rientrano nel pacchetto dei 27 miliardi dedicati alla coesione sociale.

Per la Catalfo occorre proseguire nel rafforzamento delle politiche attive del lavoro e per questo nel prossimo decreto Ristori ci sarà un rifinanziamento della CIG, un rafforzamento dei contratti di solidarietà difensiva e ulteriori interventi che verranno affrontati negli incontri dei prossimi giorni con le parti sociali.

La Ministra è tornata sul tema degli ammortizzatori sociali “che vanno visti in un’ottica di universalismo che significa riconoscere ai lavoratori di tutte le imprese e di tutti i settori e dimensioni l’integrazione al reddito in costanza di rapporto“.

Quanto al reddito di cittadinanza la Catalfo la considera una misura soddisfacente. «E’ stata una misura importante che ha aiutato le famiglie in difficoltà e abbiamo avuto un 25% in più di domande“, ha detto sottolineando che “un aumento delle diseguaglianze certamente c’è.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/FABIO FRUSTACI

Ti potrebbe interessare anche:

Riunioni di condominio: con le tele-assemblee cambiano le regole
Adesso basta il consenso della maggioranza La legge è intervenuta diverse volte …
Covid, Rt sotto l’1: Lombardia e Sardegna tornano arancioni
Le peggiori questa settimana sono Molise e Sicilia L'Istituto superiore della sanità …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: