Lun, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, giù a novembre la produzione industriale: -1,4% rispetto ad ottobre

Il calo maggiore è per i beni al consumo

Frena a novembre la produzione industriale sia su base congiunturale sia in termini tendenziali. Stando ai dati diffusi dall’Istat l’indice destagionalizzato ha mostrato una flessione dell’1,4% rispetto a ottobre. Nel confronto con febbraio 2020, mese antecedente all’esplosione della crisi pandemica, è inferiore del 3,5%.

A livello dei principali raggruppamenti di industria tutti i comparti risultano in diminuzione su base annua, particolarmente accentuata per i beni di consumo. Ma nella media del trimestre settembre-novembre il livello della produzione cresce del 2,1% rispetto al trimestre precedente.

Corretto per gli effetti di calendario, a novembre l’indice complessivo è calato in termini tendenziali del 4,2% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 21 contro i 20 di novembre 2019). Anche qui la flessione riguarda tutti i settori ma la riduzione è meno pronunciata per i beni intermedi (-0,2%) e i beni strumentali (-2,8%), mentre risulta più rilevante per i beni di consumo (-9,8%) e l’energia (-5,6%).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bancomat, i prelievi allo sportello verso la modifica della tariffa?
Per il momento si tratta di un'ipotesi al vaglio delle autorità Chi …
Vaccini, Israele inizia la somministrazione agli adolescenti. Chiuso l’aeroporto di Ben Gurion
L'obiettivo è riattivare il sistema scolastico in presenza. Obbligo di test Pcr …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: