Gio, 28 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Tangenti, finiscono nei guai a Milano 10 manager di Leonardo e due società di Google

Le accuse sono riciclaggio, reati fiscali e corruzione tra privati. Al centro dellʼindagine mazzette e somme di denaro provento di frode fiscale che venivano trasferite in paradisi fiscali tramite piattaforme online. Leonardo risulta parte offesa

Riciclaggio, reati fiscali e corruzione tra privati. Con queste accuse finiscono nei guai 10 manager di Leonardo e due società di Google, Google Ireland e Google Payments che “avrebbero consentito il trasferimento in paradisi fiscali di mazzette e somme di denaro provento di frode fiscale“.

L’inchiesta sulle forniture di Leonardo, coordinata dalla procura di Milano e nello specifico dal pm Gaetano Ruta, ha portato a galla un sistema di pagamenti da parte di una società fornitrice, Transpart, al gruppo di dipendenti, che sarebbero serviti per favorire l’ottenimento delle commesse. I vertici della Transpart avrebbero creato all’estero fondi neri, frutto dell’evasione fiscale, utilizzati proprio per pagare le mazzette e i regali a persone che dentro Leonardo avevano la possibilità di modificare le procedure di appalto adeguandole alle necessità della holding.

Il denaro, circa 6 milioni di euro tra il 2012 e il 2018, sarebbe stato trasferito in società off-shore a Panama, Inghilterra e Irlanda. Parte di questi soldi, circa 400mila quello tracciato, sarebbe rientrata in Italia tramite piattaforma Google pay. Da qui il coinvolgimento nell’inchiesta delle società Google Ireland e Google Payments, piattaforma che sarebbe stata utilizzata per eseguire le transazioni frutto della corruzione, impedendo l’identificazione di coloro che effettuavano i bonifici. Proprio per questo, i militari del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza, si sono recati nelle sedi della Leonardo di Roma e Pomigliano d’Arco (Napoli) e hanno acquisito i documenti utili alle indagini.

La società risulta parte lesa.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pensioni, nel 2020 aumentano quelle di vecchiaia, diminuiscono quelle anticipate
Ad aumentare sono soprattutto le pensioni di vecchiaia dei lavoratori dipendenti del …
Banche, boom di nuovi clienti per N26. Nel 2020 raggiunta la quota di due milioni
I volumi delle transazioni raggiungono i massimi storici, pari a oltre 5,5 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: