Mer, 24 Febbraio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bce, nel 2020 ritirate 460 mila banconote false in euro: -17,7% rispetto al 2019. Numeri ai minimi storici

Circa due terzi del totale dei falsi riguarda tagli da 20 e 50 euro

Nel 2020 il numero banconote false in euro è ai minimi storici. Secondo quanto ha reso noto la Bce l’anno scorso ne sono state ritirate dalla circolazione circa 460 mila, in diminuzione del 17,7% rispetto al 2019.In particolare sono stati individuati 17 falsi per ogni milione di banconote autentiche in circolazione, un livello storicamente contenuto. Una buona notizia quindi visto che le probabilità di ricevere un esemplare falso sono molto scarse, poiché il numero resta molto basso rispetto agli oltre 25 miliardi di banconote in euro in circolazione. 

I tagli da 20 e 50 euro hanno continuato a far registrare il numero più elevato di falsificazioni e rappresentano nell’insieme circa due terzi del totale dei falsi. Il 94,5% delle banconote falsificate è stato rinvenuto nell’Eurozona, mentre il 2,8% proviene da Stati membri dell’Ue non appartenenti all’area dell’euro e il 2,7% da altre Regioni del mondo.

«Sono costantemente ritirati dalla circolazione falsi di bassa qualità. Tutti – si legge nella nota della Bcesono facilmente individuabili, poiché non contengono le caratteristiche di sicurezza o ne recano solo pessime imitazioni». 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Governo, nominati 39 sottosegretari. Sì della Camera a Speranza: Dpcm valido fino al 6 aprile
11 sottosegretari per il M5s, 9 per la Lega, 6 per FI …
Covid e vaccini, AstraZeneca promette 180 milioni di dosi all’Ue. In Abruzzo si sospetta variante sudafricana
Fda: il farmaco Johnson&Johnson "fornisce una protezione forte" Un portavoce di AstraZeneca …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: