Mar, 02 Marzo
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Il Covid non allenta la sua morsa: nuove strette in Europa

Nel Regno Unito i residenti potranno effettuare viaggi fuori dal Paese solo per ragioni valide e chi arriva da 22 Paesi considerati a rischio andrà in hotel per la quarantena. In Francia il Senato proroga stato emergenza al 3 maggio. Non è escluso un nuovo lockdown

La morsa del Covid non si allenta ed in Europa si prova a correre ai ripari introducendo nuove strette. Nel Regno Unito, alle prese con le conseguenze dell’aggressività della cosiddetta variante inglese del virus, i residenti potranno effettuare viaggi fuori dal Paese solo per “ragioni valide” esposte in una dichiarazione alle autorità, che potranno poi avviare le necessarie verifiche. Le persone provenienti dai 22 Paesi considerati a rischio alle quali non potrà essere rifiutato l’ingresso, come i cittadini britannici che tornano a casa, saranno trasportate subito dopo l’arrivo in hotel per la quarantena nei quali dovranno restare 10 giorni. Saranno inoltre introdotti controlli più capillari per verificare che le persone soggette a quarantena la rispettino.

Anche in Francia, che ha già imposto un coprifuoco alle 18, considerato insufficiente, non si esclude un prossimo lockdown molto rigido. Il Senato ha dato intanto il via libera alla proroga dello stato di emergenza sanitaria fino al 3 maggio. Sarebbe dovuta scadere il 16 febbraio ma la situazione della pandemia è ancora grave: in particolare, aumentano i ricoverati, pari a oltre 27 mila di cui oltre 3.100 in terapia intensiva. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 351, portando il totale a 74.456 dall’inizio della pandemia. I nuovi contagi sono stati 26.916 (3,138 milioni in tutto), in aumento rispetto al giorno prima, e il tasso di positività delle persone testate è stabile al 7,1%. La proroga è stata votata da 235 senatori contro 39.

Il Belgio, invece, ha disposto fino al 1 marzo il divieto di viaggi non essenziali all’estero. Le persone che vogliono lasciare il Paese o entrarvi devono presentare una dichiarazione giurata per giustificare lo spostamento e allegare i documenti che lo dimostrano. La Norvegia ha deciso di chiudere le frontiere a quasi tutti i non residenti per evitare la diffusione delle nuove varianti del Covid-19.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, l’Ue firma con Moderna per altri 300 milioni di dosi. L’Italia stringe sui colori. Garante privacy: no a Pass vaccinali
L'annuncio della commissaria europea per la Salute Stella Kyriakides. In GB -80% …
Golden Globes 2021, Italia premiata. Ma quanto vale il premio?
Trionfo di The Crown, vincono Borat e Nomadland. Laura Pausini sull'Olimpo con …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: