Gio, 25 Febbraio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street parte bene grazie al Pil e ai sussidi

Il Pil nel quarto trimestre cresce del 4%. Le richieste di sussidi calano più del previsto

Wall Street è carica in apertura. A New York l’indice Dow Jones mostra un guadagno dello 0,93% e l’S&P-500 avvia la giornata a 3.781 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 che fa +0,59%. Con analoga direzione è positivo anche l’S&P 100 che segna +0,73%.

A risollevare i listini americani sono sia i dati sul Pil sia quelli sui sussidi di disoccupazione. Cresce l’economia statunitense nel 4° trimestre. Secondo quanto rilevato dal Bureau of Economic Analysis, che pubblica oggi i dati preliminari, il Pil americano è salito del 4%, in linea con le attese, dopo il +33,4% registrato nel trimestre precedente, che seguiva a sua volta il -31,4% del 2° trimestre. I consumi personali nel quarto trimestre sono saliti del 2,5%.

Calano le richieste di sussidio alla disoccupazione negli USA. Nella settimana al 23 gennaio sono risultate pari a 847.000 unità, in flessione di 67 mila unità rispetto al dato della settimana precedente di 914.000 (900.000 unità la prima lettura). Il dato è migliore delle attese degli analisti che erano per richieste in calo fino a 875 mila.

Crescono invece meno del previsto le vendite di case nuove negli Stati Uniti a dicembre. Il dato ha evidenziato un incremento dell’1,6% a 842 mila unità rispetto alle 829 mila unità di ottobre. Gli analisti puntavano ad un incremento più forte dell’1,9% a 865 mila ma rispetto a settembre 2019 si registra un rialzo del 15,2%.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Tra le università migliori al mondo mancano le italiane
Nella classifica delle 100 più prestigiose non ce n'è nessuna a bandiera …
Moderna, al via lo studio del vaccino per la variante sudafricana
L'annuncio dall'azienda La casa farmaceutica Moderna ha comunicato di aver consegnato delle …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: