Ven, 06 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, Portogallo: vietati i viaggi all’estero

Salvo che per motivi essenziali. Afp: “Paese più colpito al mondo”

Il Portogallo ha vietato tutti i viaggi all’estero che non sono definibili essenziali, per contrastare la diffusione del coronavirus che ha raggiunto l’apice e ha reso il Paese il più colpito al mondo in proporzione alla popolazione, secondo quanto affermato da Afp.

L’annuncio sullo stop ai viaggi arriva dal ministro dell’Interno portoghese, che ha sottolineato anche quali siano le situazioni straordinarie che rappresentano eccezione: lavoro all’estero, urgenza medica, trasporto di merce o riunione familiare.

Inoltre, il Portogallo ha suddiviso i Paesi europei e quelli facenti parte dell’area Schengen in quattro categorie di rischio: nessuna restrizione per la Norvegia, necessità di un test negativo entro 72 ore per Italia e Francia, obbligo di test e 14 giorni di quarantena aggiuntivi per Spagna e Irlanda. Inoltre sono vietati completamente i voli dal Brasile e dal Regno Unito.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus affitti, ecco fino a quando si può richiedere
L'agevolazione è limitata ai Comuni ad alta tensione abitativa Il bonus affitti …
Cybersicurezza, ecco come scegliere una password efficace
Le linee guida: parole lunghe e mai di senso compiuto Lo smart …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: