Ven, 26 Febbraio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, l’Aifa avverte: “meglio i vaccini Pfizer e Moderna per i soggetti più a rischio”

“Ok al vaccino AstraZeneca anche agli over-55 se sono in salute”. Nel Lazio oltre 70 mila le doppie prenotazioni per gli over 80. In Turchia parte a febbraio la vaccinazione per gli insegnanti

Per i soggetti che sono a più alto rischio di sviluppare una malattia grave è preferibile utilizzare i vaccini anti-Covid della Pfizer-BionTech e di Moderna. Lo precisa in un parere la Commissione tecnico-scientifica dell’Aifa.

Sempre dall’Agenzia italiana per il farmaco arriva l’ok al vaccino formulato da AstraZeneca anche fra gli over 55 in buona salute. «In attesa di acquisire ulteriori dati, anche dagli studi attualmente in corso, al momento per il vaccino Astra Zeneca si suggerisce un utilizzo preferenziale nelle popolazioni per le quali sono disponibili evidenze maggiormente solide, e cioè soggetti giovani tra i 18 e 55 anni. Si ribadisce tuttavia che, sulla base dei risultati di immunogenicità e dei dati di sicurezza, il rapporto beneficio/rischio di tale vaccino risulta favorevole” anche nei soggetti più anziani senza fattori di rischio», spiega in un parere la Commissione tecnica scientifica.

Sono oltre 70 mila nel Lazio le doppie prenotazioni effettuate per il vaccino anti-Covid rivolto agli over 80. Di queste circa 47 mila sono le prenotazioni a Roma, 3.509 a Frosinone, 5.484 a Latina, 3.255 a Viterbo e 589 a Rieti, secondo l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione.

La Turchia fa sapere che a partire da questo mese vaccinerà anche gli insegnanti in vista della graduale riapertura a livello nazionale delle scuole prevista per il primo giorno di marzo. Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione Ziya Selcuk. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ASKANEWS

LEGGI ANCHE: Vaccini, nel mondo somministrate più di 100 milioni di dosi

Ti potrebbe interessare anche:

Atlantia, gli occhi sono tutti puntati sull’offerta di Cdp su Aspi
Le congetture ed i nodi da sciogliere Oggi gli occhi sono tutti …
Vaccini, Johnson&Johnson attende l’ok dall’Ue l’11 marzo
Quattro Regioni italiane vanno verso l'arancione. L'Umbria e l'Abruzzo rischiano il rosso. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: