Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Guai per Tesla: richiama 135.000 auto per problemi al software

Elon Musk si prende una pausa da Twitter

Tesla richiama a rapporto i suoi veicoli per problemi al touch screen. Dopo un lungo tira e molla con le autorità statunitensi per la sicurezza stradale il colosso ha deposto le armi ed ha acconsentito a ritirare dal mercato quasi 135 mila auto elettriche per risolvere un problema di software potenzialmente pericoloso per i conducenti USA dei veicoli Model S e Model X.

L’agenzia americana per la sicurezza stradale (National Highway Traffic Safety Administration) aveva chiesto a Tesla, all’inizio di gennaio, di richiamare ben 158.000 auto negli Stati Uniti per l’esaurimento della memoria nel computer di bordo legato al sistema di infotainment (Mcu). Il guasto alla Mcu, secondo l’autorità, avrebbe potuto portare potenzialmente allo spegnimento del touchscreen, disattivando in quel modo anche la telecamera di sicurezza posteriore e altre funzioni importanti del veicolo. E questo avrebbe potuto causare incidenti per via dell’assenza di un adeguato preavviso al conducente.

Tesla aveva confermato di essere a conoscenza del possibile guasto e alla fine ha ceduto alle pressioni richiamando appunto 134.951 veicoli, ovvero alcune delle berline Model S prodotte tra il 2012 e il 2018 e dei suv Model X prodotti dal 2016 al 2018.

Oggi la società è sotto i riflettori anche per l’annuncio del fondatore Elon Musk di prendersi una pausa da Twitter. «Off Twitter for a while», si legge nel suo ultimo post che risale a più di quattro ore fa.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Gioielli in oro, cresce la domanda mondiale: +52% nel primo trimestre 2021
Volano le esportazioni italiane con una crescita del 18,4% in valore e …
Eni e Telepass: insieme per una mobilità sostenibile ed efficiente
L'accordo prevede l’attivazione dei Telepass Point presso le Eni Live Station convenzionate …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: