Mar, 02 Marzo
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccini, nel mondo somministrate più di 100 milioni di dosi

Coinvolti 77 Paesi con Israele in testa

Più di 100 milioni di dosi di vaccini contro il Covid-19 sono state somministrate in tutto il mondo. Il bilancio dell’Afp è positivo ed arriva a meno di due mesi dal lancio della campagna di vaccinazione. Ad oggi 101.317.005 iniezioni sono state effettuate in almeno 77 Paesi, secondo quanto rilevato dall’agenzia di stampa francese.

Israele è di gran lunga il Paese più avanti nella corsa all’immunizzazione. Oltre un terzo (37%) della popolazione, infatti, ha ricevuto almeno la prima dose. Un israeliano su cinque (21%) ha ricevuto anche la seconda dose, completando dunque il processo di vaccinazione.

I Paesi ad alto reddito, che ospitano solo il 16% della popolazione mondiale, fanno registrato il 65% delle dosi somministrate nel mondo. Oltre a Israele, si tratta principalmente dei Paesi nordamericani, europei e del Golfo. In testa ci sono il Regno Unito (9,8 milioni di dosi al 13,7% della popolazione), gli Stati Uniti (32,2 milioni di dosi, 7,9%), gli Emirati Arabi Uniti (3,4 milioni di dosi, nessun dato sul numero di persone) e la Serbia (6,2%).

Nell’Unione Europea 12,7 milioni di dosi sono state somministrate al 2,3% della popolazione. Tra i 27 Stati membri il podio è composto da Malta (5,4%), Danimarca (3,2%) e Polonia (3,1%).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Vaccini, Ue: 70% dei cittadini immunizzati entro l’estate

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, l’Ue firma con Moderna per altri 300 milioni di dosi. L’Italia stringe sui colori. Garante privacy: no a Pass vaccinali
L'annuncio della commissaria europea per la Salute Stella Kyriakides. In GB -80% …
Golden Globes 2021, Italia premiata. Ma quanto vale il premio?
Trionfo di The Crown, vincono Borat e Nomadland. Laura Pausini sull'Olimpo con …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: