Dom, 01 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Buzzi Unicem, i risultati preliminari per il 2020: vendite stabili a +0,4%

Il fatturato è passato da 3.221,4 a 3.222,4 milioni, impatto sfavorevole per i tassi di cambio

Buzzi Unicem ha rilasciato i risultati preliminari relativi all’anno 2020, dai quali emerge che le vendite di cemento sono rimaste stabili, con un incremento complessivo dello 0,4%, pari a 29,3 milioni di tonnellate. Si tratta di una media raggiunta grazie al progresso registrato negli Usa, all’incremento della Russia e alla stabilità della Germania, Paesi che hanno bilanciato lo sviluppo negativo dell’Europa orientale e dell’Italia. Il fatturato passa da 3.221,4 a 3.222,4 milioni, e impattano sfavorevolmente le variazioni dei tassi di cambio per 69,2 milioni. In particolare pesano la svalutazione del rublo, della hryvnia ucraina e del dollaro. Se i cambi e il perimetro fossero rimasti costanti ci sarebbe stato un aumento del fatturato di 1,8%.

Cala l’indebitamento finanziario netto che arriva a 241,6 milioni, con una diminuzione di 326,2 milioni rispetto ai 567,8 milioni di fine 2019. Un miglioramento realizzato grazie al favorevole andamento del flusso di cassa generato dall’attività operativa e all’incasso del dividendo di 143 milioni, riferito alla vendite delle attività della collegata Kosmos Cement.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline
Si tratta di una prima edizione storica, firmata Una prima edizione firmata …
Bollo auto, dal 20 agosto parte cancellazione arretrati
Vale per tutti coloro che hanno cartelle esattoriali sotto i cinque mila …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: