Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

General Motors, le vendite sono salite del 23% nel quarto trimestre 2020, meglio delle attese

La società teme un taglio degli utili 2021 fino a $2 mld a causa della scarsità dell’offerta globale di semiconduttori. Il titolo crolla in Borsa del 6%

General Motors ha annunciato di aver riportato un bilancio del quarto trimestre del 2020 migliore delle attese. In particolare il colosso Usa produttore di auto ha riportato un utile adjusted di $2,8 miliardi, o $1,93 per azione, rispetto ai $72 milioni, o 5 centesimi per azione, dello stesso periodo del 2019. Gli analisti, intervistati da FactSet, avevano previsto un attivo per azione adjusted di $1,60. Le vendite sono salite del 23% a $37,5 miliardi, dai $30,08 miliardi del quarto trimestre del 2019, meglio dei $36,2 miliardi stimati dal consensus.

La società ha però avvisato che la scarsità dell’offerta globale di semiconduttori potrebbe tagliare quest’anno i suoi utili di un ammontare compreso tra $1,5 e $2 miliardi. Il ceo Mary Barra ha rassicurato tuttavia che la casa automobilistica non prevede di assistere a un calo della produzione, quest’anno, dei suoi prodotti di punta, come i pickup e i SUV, nonostante la minore offerta di chip.

Nonostante le rassicurazioni il titolo è crollato a Wall Street fino a -6%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/LARRY W. SMITH

Ti potrebbe interessare anche:

Gioielli in oro, cresce la domanda mondiale: +52% nel primo trimestre 2021
Volano le esportazioni italiane con una crescita del 18,4% in valore e …
Eni e Telepass: insieme per una mobilità sostenibile ed efficiente
L'accordo prevede l’attivazione dei Telepass Point presso le Eni Live Station convenzionate …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: