Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

NBA, il valore delle squadre vola a 66 miliardi

Da un’analisi di Forbes, sono i New York Knicks la squadra più ricca di tutte

Il valore medio delle franchigie della NBA, la lega cestistica più importante del mondo, è cresciuto solo del 4% durante l’ultimo anno, causa coronavirus. Nonostante questo, la NBA continua a correre, tanto che le sue squadre hanno raggiunto un valore complessivo di 66 miliardi di dollari. Ma quali sono i team che valgono di più in termini monetari?

Al primo posto permangono i New York Knicks, che hanno perso il 70% delle partite nelle ultime 6 stagioni e hanno vinto una sola serie playoff dal 2000, ma nonostante tutto hanno una franchigia che vale cinque miliardi contro i 4,6 dell’anno precedente. Insieme a Dallas Cowboys e ai New York Yankees, i Knicks sono stati tra i primi a raggiungere un valore di questo tipo, dovuto anche agli accordi con le emittenti televisive e alla ristrutturazione del Madison Square Garden.

Al secondo posto si inseriscono i Golden State Warriors, che con un incremento di valore del 10% entrano nella storia perché spezzano un “duopolio” durato per più di 20 anni: infatti per la prima volta dal 1999 una squadra diversa dai Lakers o dai Knicks riesce a raggiungere le prime due posizioni della classifica del valore. Gli ultimi a raggiungere questo traguardo erano stati i Chicago Bulls ai tempi di Jordan. I Warriors valgono 4,7 miliardi.

Medaglia di bronzo per i Los Angeles Lakers, che si sono fermati a 4,6 miliardi di dollari.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline
Si tratta di una prima edizione storica, firmata Una prima edizione firmata …
Bollo auto, dal 20 agosto parte cancellazione arretrati
Vale per tutti coloro che hanno cartelle esattoriali sotto i cinque mila …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: