Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bankitalia, il debito delle PA è salito di 159,4 miliardi

A fine 2019 ammontava a 4.409,9 miliardi, pari al 134,7% del Pil, ma a dicembre 2020 è cresciuto a 2.569,3 miliardi con una maggiorazione di 159,4 miliardi

La Banca d’Italia ha comunicato le stime del debito e del fabbisogno per l’anno 2020 ponendo particolare accento alla situazione delle Amministrazioni pubbliche. A fine 2019 il debito delle PA ammontava a 2.409,9 miliardi, pari a circa il 134,7% del Pil. Nel 2020 la cifra è lievitata, tanto che al 31 dicembre si è fissata a 2.569,3 miliardi, con un aumento del debito di 159,4 miliardi.

Bankitalia ha sottolineato che questo incremento riflette sia il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche sia l’incremento delle disponibilità liquide del Tesoro, che crescono di 9,6 miliardi. Invece gli scarti e i premi all’emissione e al rimborso, oltre alla rivalutazione dei titoli indicizzati, all’inflazione e alla variazione del cambio, hanno complessivamente diminuito il debito di 2,6 miliardi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Campari, è boom di vendite: +22% rispetto all’era pre-Covid
Le vendite nette ammontano a 1.000,8 milioni, con una variazione organica pari …
Carburanti, i prezzi scendono ma siamo ancora a livelli record
La benzina costa in media 1,653 euro al litro, 1,510 euro il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: