Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sardegna, un partner dall’Iran per la fabbrica di carrozze ferroviarie ferma da anni

La ex Keller di Villacidro impiegava 400 persone, adesso la speranza è in un riavvio iraniano

Un gruppo di imprenditori dal Medio oriente si è mostrato interessato a rilevare e riavviare la fabbrica di carrozze ferroviarie ex Keller di Villacidro, ferma da anni: si tratta di una vecchia azienda che operava nelle strutture del Medio Campidano in Sardegna e che impiegava circa 400 persone, lavoratori a cui è stata riconosciuta dapprima la cig ma che poi sono stati licenziati e messi sotto disoccupazione in attesa di un riavvio della fabbrica.

Nei giorni scorsi gli amministratori regionali hanno partecipato a un incontro con i rappresentanti del gruppo imprenditoriale e le organizzazioni sindacali per valutare una prima bozza di cronoprogramma presentata dagli iraniani. «La Regione ha apprezzato la disponibilità da parte del gruppo che ha elaborato una bozza di cronoprogramma allo scopo di riavviare nel più breve tempo possibile le attività produttive e di attuare il piano di reinserimento dei lavoratori – hanno raccontato i tre assessori regionali – è fondamentale, in questa prima fase, il ruolo del Consorzio industriale di Villacidro che dovrà consegnare i documenti relativi ai beni immobili, alle attrezzature e ai macchinari presenti nella fabbrica».

I sindacati si sono detti favorevoli, perché si tratta dell’ultima chiamata: «non abbiamo ancora risolto il problema – ha commentato il segretario regionale della Fiom – ma possiamo dire che c’è una trattativa».

di: Micaela FERRARO

FOTO: UNIONE SARDA

Ti potrebbe interessare anche:

Fmi, l’Italia cresce più della Germania: in rialzo le stime sul Pil
+4,9% nel 2021 e +4,2% nel 2022 ma attenzione alle varianti del …
Risparmio gestito, la raccolta ammonta a 47 mld nel primo semestre 2021
Il patrimonio gestito sfonda il muro dei 2.500 miliardi. A trainare i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: