Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cgia, prestiti alle imprese in aumento di 39 miliardi

L’ufficio studi segnala la crescita tra febbraio e dicembre 2020

Nel 2020, nel periodo compreso tra febbraio e dicembre, l’insieme dei prestiti che sono stati erogati alle imprese italiane per fronteggiare la crisi da covid è cresciuto di 39 miliardi di euro. Questo, nonostante il volume dei prestiti garantiti dal Governo, che è stato di oltre 150 miliardi.

I dati arrivano dall’ufficio studi della Cgia di Mestre, che mette in luce come le misure del Conte Bis non sono arrivate ad arginare il problema della mancanza di liquidità delle imprese, soprattutto delle PMI. Una buona parte delle garanzie messe in campo dallo Stato è andata a colmare i cali fisiologici del credito e nella sostituzione dei prestiti a breve con aumenti di quelli a medio-lungo termine: pertanto solo un quarto di Sace e Fondo di garanzia è finito nelle casse degli imprenditori.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/MATTEO BAZZI

Ti potrebbe interessare anche:

Istat, aumenta nel 2020 la povertà anche tra chi lavora
Ancora 735 mila occupati in meno rispetto al pre-Covid. Il lavoro da …
Euro 2028, Italia in lizza per la candidatura?
L'Uefa procederà all'assegnazione il prossimo autunno L'entusiasmo per la vittoria dell'Italia a …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: