Dom, 28 Febbraio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pagamenti digitali: gli italiani dicono addio al contante

Lo shopping è sempre più eCommerce, il 61,3% delle persone scelgono le carte

In Italia i consumatori sono sempre più propensi a usare gli strumenti di pagamento digitale al posto dei contanti: è quanto emerge dal Rapporto sulle tendenze dei sistemi di pagamento presentato da Minsait Payments, che ha evidenziato come il 61,3% della popolazione adulta con conto corrente e accesso a internet sceglie la carta come principale mezzo di pagamento. Inoltre, l’Italia è anche il Paese dove la maggior parte della popolazione usa carte di credito per acquisti di alto valore, mentre l’81,4% ha una carta di debito. Per quanto riguarda le prepagate, le hanno 8 italiani su 10. Sono percentuali elevate che concorrono solo con quelle della Spagna.

E i contanti? Il 43,9% degli italiani ha dichiarato di aver mantenuto l’uso della moneta ai livelli pre-pandemici, ma le carte elettroniche sono il mezzo di pagamento preferito da 6 italiani su 10. «L’Italia è un paese che storicamente predilige il contante, ma le cose stanno cambiando – ha spiegato Rita Camporeale, responsabile Ufficio Sistemi di Pagamento dell’Associazione Bancaria Italiana – negli ultimi cinque anni la crescita dei pagamenti elettronici in Italia è stata la più alta in Europa, evidenziando una propensione per il cambiamento sostenuto dai progressi tecnologici che ne facilitano l’adozione, come il contactless, l’e-commerce e la progressiva digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Dpcm, le Regioni hanno inviato il parere. Firma definitiva tra lunedì e martedì
Non sarebbero emersi paletti La conferenza delle Regioni ha inviato il proprio …
Vaccini, in Italia 27 milioni di dosi J&J entro l’anno. Germania stringe il confine francese
Il sindaco e la giunta di Cecina in quarantena per variante inglese. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: