Mer, 03 Marzo
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccini, in Italia oltre cinque milioni di dosi. AstraZeneca taglia le dosi?

L’azienda farmaceutica potrebbe far arrivare meno di 90 milioni di dosi invece delle 180 milioni previste. In Israele metà della popolazione vaccinata con la prima dose

Oggi in Italia sono arrivate oltre cinque milioni di dosi, di cui un milione da AstraZeneca. Tuttavia secondo quanto riportato da Reuters, AstraZeneca potrebbe fare dei tagli nei prossimi mesi sui farmaci destinati all’Unione Europea: invece delle 180 milioni di dosi che l’azienda farmaceutica dovrebbe fornire entro giugno, potrebbero arrivarne meno di 90 milioni. «Le discussioni sul programma di consegne di AstraZeneca sono in corso – ha commentato un portavoce Ue – l’azienda sta perfezionando il proprio programma e consolidandolo sulla base di tutti i siti produttivi disponibili dentro e fuori dall’Europa. La Commissione Ue prevede di ricevere una proposta migliorata».

Intanto in Israele il ministero della Sanità ha dichiarato che metà della popolazione è stata vaccinata con almeno una dose. Hanno ricevuto la seconda dose e risultano quindi immunizzate oltre tre milioni di persone.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/CESARE ABBATE

LEGGI ANCHE: AstraZeneca, innalzata fino a 65 anni l’età di chi potrà ricevere il vaccino

Ti potrebbe interessare anche:

Al via il primo Dpcm dell’era Draghi. Rimarrà in vigore fino al 6 aprile, confermata la divisione in colori
Il premier Draghi ha firmato il decreto che entra in vigore il …
Robinhood, verso la quotazione in Borsa dopo il caso GameStop
Secondo Bloomberg l'offerta pubblica iniziale potrebbe basarsi su una valutazione da 30 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: