Lun, 12 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, il Pil del quarto trimestre segna +4,1%

Scendono a 730.000 unità le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione. Gli ordini dei beni durevoli volano a +3,4% a gennaio, molto meglio delle attese

L’economia americana tenta di risalire la china. Nel quarto trimestre del 2020 il Pil degli Stati Uniti è salito del 4,1%. E’ quanto ha comunicato il dipartimento del Commercio Usa, rivedendo al rialzo il dato dal +4% inizialmente diffuso un mese fa. La crescita è stata però inferiore alle attese, visto che gli analisti avevano previsto un’espansione al tasso del 4,2%. I consumi personali sono saliti del 2,4%, a un ritmo lievemente inferiore rispetto al +2,5% stimato. La componente core dell’indice dei prezzi PCE, termometro dell’inflazione Usa, è aumentata dell’1,4%, come da attese.

Nel mese di gennaio il dato relativo agli ordini dei beni durevoli è salito del 3,4% negli Stati Uniti, molto oltre la crescita attesa dal consensus pari a +1,1%. Esclusa la componente dei trasporti, gli ordini sono aumentati dell’1,4%, il doppio rispetto al +0,7% previsto, e in accelerazione rispetto al +1,1% di dicembre. Gli ordini dei beni capitali, escluse le componenti dei settori difesa ed aereo, sono avanzati invece dello 0,5%, rispetto al +0,8% atteso, rallentando rispetto al precedente +0,7%.

Dal fronte lavoro arrivano buone notizie. Nella settimana terminata il 20 febbraio il numero dei lavoratori americani che hanno fatto richiesta iniziale dei sussidi di disoccupazione è sceso dalle precedenti 861.000 unità a 730.000 unità, facendo meglio delle 845.000 unità attese dagli analisti. La media delle ultime quattro settimane è scesa a 807.750 punti, rispetto alle 833.250 unità precedenti.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Piano Transizione 4.0: ecco tutti gli incentivi per le pmi previsti fino al 2023
Il primo passo del Recovery Fund italiano con diversi misure dedicate al …
Fed, Powell: economia a punto di svolta ma rischi per il virus
Il presidente della Fed in un'anticipazione di intervista a Cbs In serata …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: