Lun, 12 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

BTP Green: il Tesoro dà il mandato alle banche

Il Mef ha affidato ad un pool di istituti finanziari il compito di emetterli e fissarne la durata

È quasi una realtà il primo BTP Green italiano. Il ministero dell’Economia e delle finanze ha affidato il mandato per l’emissione a un pool di banche, che dovranno fissarne anche una durata (ne abbiamo parlato qui). Si tratta di un titolo di Stato dedicato al finanziamento delle spese sostenute per l’impatto ambientale positivo, tra cui: mitigazione dei cambiamenti climatici, adattamento ai cambiamenti climatici, uso sostenibile e protezione delle risorse idriche e dell’ambiente marino, transizione ad un’economia circolare, prevenzione e controllo dell’inquinamento, protezione, miglioramento e ripristino della biodiversità, degli ecosistemi e dei servizi ambientali.

Le banche coinvolte sono BNP Paribas, Crédit Agricole Corp. Inv. Bank, Intesa Sanpaolo S.p.A., J.P. Morgan AG e NatWest Markets N.V.

Il nuovo BTP Green avrà scadenza 30 aprile 2045 e l’emissione avverrà nell’ambito del Quadro di riferimento per l’emissione dei titoli di Stato Green pubblicato lo scorso 25 febbraio 2021 e contribuirà agli obiettivi ambientali e alla più ampia strategia di sostenibilità dell’Italia secondo le modalità illustrate nello stesso documento. «La transazione sarà effettuata nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato», ha spiegato il Tesoro in una nota.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Piano Transizione 4.0: ecco tutti gli incentivi per le pmi previsti fino al 2023
Il primo passo del Recovery Fund italiano con diversi misure dedicate al …
Fed, Powell: economia a punto di svolta ma rischi per il virus
Il presidente della Fed in un'anticipazione di intervista a Cbs In serata …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: