Gio, 15 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Solidarietà Covid, l’artista Banksy vende un suo quadro per raccogliere fondi per gli ospedali inglesi

Il quadro, che è stato valutato fino a 3,5 milioni di sterline dalla casa d’aste Christie’s, sarà venduto il prossimo 23 marzo

L’artista di strada britannico Banksy punta a raccogliere oltre tre milioni di sterline per il sistema sanitario britannico (Nhs) mettendo all’asta un suo quadro come “omaggio universale” al personale degli ospedali del Paese impegnato nella lotta al Coronaviurs.

Secondo quanto riporta la Bbc, il quadro, chiamato Game Changer, era apparso nel Southampton General Hospital durante la prima ondata della pandemia e Banksy ha deciso ora di vendere al miglior offerente la tela originale, mentre una riproduzione dell’opera rimarrà all’interno dell’ospedale.

Il quadro, che è stato valutato in 2,5-3,5 milioni di sterline dalla casa d’aste Christie’s, mostra un bambino che potrebbe giocare con Batman e Spiderman ma a questi preferisce la bambola di un’infermiera con la mascherina, mentre gli altri li lascia in un cestino.

L’immagine, di un metro per un metro, si trova in un atrio vicino al pronto soccorso dell’ospedale e verrà esposta nella sede della casa d’aste Christie’s a Londra da oggi fino al 15 marzo per essere venduta il 23 marzo. «Il quadro offre un’immagine di speranza – ha commentato Katharine Arnold di Christie’s. – Game Changer è un omaggio universale a tutti coloro che combattono in tutto il mondo in prima linea contro questa crisi».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/GEORGIOS KEFALAS

Ti potrebbe interessare anche:

Taranto, Invitalia sottoscrive aumento capitale di 400 mln per Ilva
Al via nuova fase di sviluppo ecosostenibile del sito di Taranto. Nasce …
Musica, all’asta una bacchetta di Rossini con base 1.500 euro
Tra i lotti all'incanto dal 19 al 21 aprile anche libri antichi, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: