Dom, 01 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto, cambia il protocollo per la sostituzione delle bombole Gpl

Non è più obbligatoria la “visita e prova” alla Motorizzazione: per poter circolare basta la dichiarazione dell’officina accreditata

Con il decreto Semplificazioni cambia il protocollo per il cambio di bombole del Gpl del proprio veicolo: non serve più portare la macchina alla Motorizzazione per la prova, per poter circolare basta la dichiarazione dell’officina che ha effettuato l’operazione, che deve però essere tra quelle accreditate. Entro 30 giorni poi, si dovrà passare dalla Motorizzazione per far aggiornare la carta di circolazione. Stesso procedimento anche per i ganci traino e gli adattamenti per disabili e scuole guida.

Il regime transitorio potrebbe causare qualche problema per due motivi: l’accredito degli operatori e le visite e prova prenotate al 13 febbraio, che rientrano nella semplificazione la quale però non è ancora attiva. Per questo tipo di domanda pendente, infatti, bisognerebbe trasformare le prenotazioni in richieste di aggiornamento, ma le richieste devono a loro volta essere corredate dalla dichiarazione di corretta installazione da parte di un’officina accreditata. Perciò finché il regime non sarà in vigore a pieno bisognerà per forza fare la visita e prova per poter circolare.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline
Si tratta di una prima edizione storica, firmata Una prima edizione firmata …
Bollo auto, dal 20 agosto parte cancellazione arretrati
Vale per tutti coloro che hanno cartelle esattoriali sotto i cinque mila …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: