Mer, 21 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccini, dall’Ema arriva l’ok anche a quello targato Johnson & Johnson

E’ il quarto approvato in Europa. Ora l’Agenzia europea del farmaco dovrà esaminare i composti di Novavax e Curevac

L’Agenzia europea del farmaco ha dato la sua autorizzazione anche al vaccino monodose di Johnson&Johnson. Lo comunica la stessa agenzia su Twitter. Si tratta del quarto approvato finora in Europa  dopo quello di Pfizer, ModernaAstrazeneca.

Una notizia che per l’Unione europea, salvo nuovi casi di tagli, significa 200 milioni di dosi in più, di cui 27 per l’Italia. L’Ema ha raccomandato l’autorizzazione condizionata al commercio in Ue per persone dai 18 anni d’età in su. Il disco verde arriva sulla base della valutazione dei dati giudicati “solidi e che rispondono ai criteri di efficacia, sicurezza e qualità”.

Questo vaccino è monodose, a vettore virale, con conservazione fino a due anni a -20 gradi e per tre mesi da 2 a 8 gradi, quindi tranquillamente in frigo.

Ora gli esperti dell’Ema hanno già in lista due altri candidati vaccini. Quello della società di biotecnologie Novavax (Usa) sviluppato con la tecnica delle proteine ricombinanti, e quello made in Germania della Curevac.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AFP/JUSTIN TALLIS

Ti potrebbe interessare anche:

Bozza dl Covid: zona gialla, green pass e dal primo giugno sì ai ristoranti al chiuso
Arriva il green pass per gli spostamenti tra Regioni, domani in Cdm …
Bonus zanzariere, ecco come richiederlo
Con la detrazione si ha uno sconto per un importo pari al …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: