Dom, 11 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cig Covid: proroga fino a giugno e ottobre per le pmi

Orlando: “Nessuno verrà lasciato solo ma accompagnato nella perdita di un lavoro ad uno nuovo”

Prorogata la cassa integrazione: fino a giugno per tutti e fino a ottobre per le piccole imprese che attualmente non hanno la tutela della cig ordinaria. Ad annunciarlo è il ministro del Lavoro Andrea Orlando. La cig per le pmi sarà garantita fino a quando non verranno estesi a tutti gli ammortizzatori sociali, un lavoro che il dicastero vuole programma di concludere appunto entro ottobre.

Da quanto emerso, il decreto Sostegno, successore dei decreti Ristori, dovrebbe destinare tra i 5 e i 6 miliardi alla proroga della Cig Covid almeno fino al 30 giugno, quando dovrebbe terminare anche lo stop ai licenziamenti (dai un’occhiata qui). La cassa integrazione gratuita potrebbe proseguire anche fino alla fine del 2021, non è ancora chiaro se solo per le aziende dei settori maggiormente bloccati dalle restrizioni anti contagio, ripristinando per le altre imprese gli ammortizzatori sociali tradizionali a partire da luglio.

Per quanto riguarda la revisione del Reddito di cittadinanza, invece, Orlando, afferma che vanno rivisti gli elementi che hanno creato distorsione e va combattuto chi non ha titolo per riceverlo. Previsto inoltre un allargamento della platea di destinatari per includere quelle situazioni non ancora tutelate.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: EPA/ETTORE FERRARI / POOL

Ti potrebbe interessare anche:

L’ex commissario Arcuri indagato per peculato nell’inchiesta mascherine
L'accusa è contenuta nel fascicolo sulle forniture di dispositivi di protezione individuale …
Vaccini, scade l’ultimatum dell’Ue ad AstraZeneca
Bruxelles contesta il mancato rispetto degli obblighi contrattuali per la fornitura Scade …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: