Lun, 12 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italia chiusa fino a maggio, la linea dura del Governo. Tensioni nella maggioranza

Metà Penisola in zona rossa, dalla Valle d’Aosta alla Calabria

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato i nuovi colori per le Regioni, che vedono il passaggio in zona rossa da lunedì 29 marzo per Calabria, Toscana e Val D’Aosta (ne abbiamo parlato qui). Da martedì 30 invece il Lazio promosso in arancione.

Il Governo sceglie di attuare la linea dura anti contagio e, con ancora 24 mila casi e 450 morti al giorno, è stato annunciato che tutta Italia rimarrà chiusa fino a maggio, benché le scuole torneranno in presenza anche nelle zone rosse fino alla prima media dopo Pasqua (lo avevamo anticipato qui).

Fino al 30 aprile rimangono vietati gli spostamenti tra le Regioni, rimangono chiusi bar e ristoranti: la zona gialla è cancellata fino alla fine del mese. «Le misure adottate finora ci hanno dato un primissimo segnale di rallentamento, ma la situazione è ancora delicata», ha detto Speranza. La decisione è stata condivisa nella cabina di regia, ma rimangono tensioni nella maggioranza.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/ TINO ROMANO

Ti potrebbe interessare anche:

Le novità della fatturazione elettronica: estesa fino al 2024, anche ai forfettari
L'Italia attende l'autorizzazione dell'Ue per un proroga di 3 anni. Nel frattempo …
Il pesce made in Italy è in crisi: crac da 500 milioni di euro tra invenduto, crollo dei prezzi e chiusura dei ristoranti
I pescherecci si sono ridotti ad appena 12 mila unità, in pratica …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: