Gio, 15 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Green pass vaccinale, Speranza: “a livello europeo siamo al lavoro”. Verso un’estate con meno limitazioni

Prima di tutto sarà un passaporto legato alle vaccinazioni, confronto serrato sulle modalità attuative. In Spagna un concerto-esperimento post covid

Il ministro della Salute Roberto Speranza torna a parlare di green pass vaccinale in un’intervista rilasciata a Il Messaggero, confermando l’impegno assunto in questo senso dall’Europa. «A livello europeo si sta lavorando ad un Green pass connesso prima di tutto alle vaccinazioni – ha spiegato – ci sarà un confronto serrato sulle modalità attuative, ma penso sia la strada giusta per ricominciare a viaggiare in sicurezza».

Partendo da questo presupposto, Speranza ha spiegato che è possibile che l’estate sarà una stagione con meno limitazioni per gli italiani e con la possibilità di tornare a viaggiare. Il ministro ha assicurato che entro settembre chiunque vorrà potrà essere vaccinato e che per l’autunno sarà pronto anche il siero italiano prodotto da ReiThera: «si vedono i primi segnali di contenimento del contagio – ha ammesso – ma la situazione è ancora molto seria e gli scienziati ci dicono che nel contesto epidemiologico in cui siamo la zona gialla non è sufficiente».

Intanto, dopo l’iniziativa organizzata dall’agenzia di viaggi per una vacanza in sicurezza in Grecia (leggi qui), in Spagna si è tenuto un altro esperimento con il primo concerto live post-covid: i partecipanti hanno dovuto fare un test per monitorare il contagio e 6 di loro sono stati esclusi, ma gli altri, pur mantenendo la mascherina, hanno potuto partecipare all’evento ballando e cantando tutti insieme sotto il palco.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Ti potrebbe interessare anche:

Taranto, Invitalia sottoscrive aumento capitale di 400 mln per Ilva
Al via nuova fase di sviluppo ecosostenibile del sito di Taranto. Nasce …
Musica, all’asta una bacchetta di Rossini con base 1.500 euro
Tra i lotti all'incanto dal 19 al 21 aprile anche libri antichi, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: