Dom, 11 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Estate 2021: la parola d’ordine sarà turismo outdoor per il 55% degli italiani

Andranno per la maggiore camping, camping village e villaggi turistici, rifugi montani e agriturismi. Le mete più richieste? L’Alto Adriatico ed il Lago di Garda

Il turismo outdoor sarà il motore della prossima estate. Tra 45 e i 49 milioni di viaggiatori, ovvero il 55% degli italiani, sceglieranno strutture all’aria aperta per le proprie vacanze in Italia secondo le previsioni sul comparto nazionale della quinta edizione dell’Osservatorio del Turismo Outdoor a firma Human Company e realizzato in collaborazione con Thrends.

I veri protagonisti di questa estate saranno quindi camping, camping village e villaggi turistici, ma anche rifugi montani e agriturismi.

Ovviamente saranno molto meno le persone che andranno in vacanza questa estate. Dal report emergono due scenari possibili: -14% o -22%, in confronto ai dati pre-Covid. Tutto ovviamente dipenderà dall’evoluzione della pandemia e dalle regole governative.

Quanto alle mete rispetto al 2019 le strutture dell’Alto Adriatico (Bibione, Lignano, Caorle, Cavallino) stanno guadagnando prenotazioni con tassi di occupazione vicini al 50%, nonostante il calo complessivo del 35%; la zona del Lago di Garda registra un 17-18%, mentre rimangono molto bassi i volumi per la costa della Toscana, dove le prenotazioni si accumulano con maggior lentezza.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

CMA CGM lancia una linea di servizio a biometano: al via da maggio
Ceo Rodolphe Saade: "Ottimo esempio di economia circolare" A maggio CMA CGM …
Condono fiscale, la Corte dei Conti non è d’accordo: “Molti punti deboli”
Secondo la magistratura il procedimento dimostra l'inefficienza dello Stato nel riscuotere i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: