Gio, 15 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Industria, i prezzi alla produzione salgono: a febbraio +0,5% su base mensile e +0,7% su base annua

Crescono i settori metallurgia e fabbricazione dei prodotti in metallo, giù prodotti petroliferi raffinati, prodotti farmaceutici e chimici

L’industria italiana è in crescita. Secondo quanto rivela l’Istat a febbraio i prezzi alla produzione segnano un aumento dello 0,5% su base mensile e dello 0,7% su base annua. L’aumento riguarda anche il trimestre dicembre 2020-febbraio 2021 che segna, rispetto ai tre mesi precedenti, un aumento dell’1,7%. La dinamica congiunturale è più sostenuta sul mercato interno (+2,0%) rispetto a quello estero (+0,9%).

A febbraio fra le attività manifatturiere, gli aumenti tendenziali più elevati riguardano i settori metallurgia e fabbricazione dei prodotti in metallo (+4,2% mercato interno, +5,8% area euro, +2,8% area non euro) e altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine e apparecchiature (+3,1% area non euro).

Le flessioni più ampie si rilevano invece sui prodotti petroliferi raffinati (-2,1% mercato interno, -7,6% area euro), prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (-2,9% area non euro) e prodotti chimici (-2,9% area euro, -2,0% area non euro).

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Taranto, Invitalia sottoscrive aumento capitale di 400 mln per Ilva
Al via nuova fase di sviluppo ecosostenibile del sito di Taranto. Nasce …
Musica, all’asta una bacchetta di Rossini con base 1.500 euro
Tra i lotti all'incanto dal 19 al 21 aprile anche libri antichi, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: