Lun, 12 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Juve, multati alcuni giocatori per un festino in casa McKennie

Tra gli invitati anche Dybala e Arthur con le rispettive fidanzate

Vuoi fare baldoria? Ne paghi le conseguenze. Non siamo in tempi normali in cui ci si può riunire senza problemi. Siamo nel bel mezzo della pandemia e bisogna rispettare le regole, qualunque esse siano, altrimenti si rischia di essere multati. Lo sanno molto bene Weston McKennie ed altri compagni di squadra alla Juventus. Il centrocampista ha organizzato una festa nel proprio appartamento, una villa sulla collina di Torino, dove erano presenti anche i compagni Dybala e Arthur con le rispettive fidanzate e altri amici.

I militari dell’Arma, probabilmente avvisati da qualche vicino di casa, sono intervenuti ed hanno multato i presenti, in tutto una decina, per avere violato le norme anti Covid, andando ben oltre l’orario del coprifuoco, come testimonierebbe l’intervento delle Forze dell’ordine intorno alle 23.30. Secondo la prima ricostruzione pare che nessuno dei presenti volesse aprire il cancello. Solo dopo un’ora i militari sono riusciti ad entrare.

I guai potrebbero non finire qui. Oltre alle multe inflitte dalle forze dell’ordine, per questa “bravata” i giocatori potrebbero ricevere anche sanzoni disciplinari da parte del club bianconero.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche:

Piano Transizione 4.0: ecco tutti gli incentivi per le pmi previsti fino al 2023
Il primo passo del Recovery Fund italiano con diversi misure dedicate al …
Fed, Powell: economia a punto di svolta ma rischi per il virus
Il presidente della Fed in un'anticipazione di intervista a Cbs In serata …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: